View Post

Guardare l’opera: I puritani di Bellini

In Opera by alessandrodiadamo0 Comments

Nell’ottobre del 1833, Vincenzo Bellini giunge a Parigi, per comporre quella che sarà la sua ultima opera: I Puritani, dal dramma Tetes rondes et Cavaliers di Jacques François Polycarped Ancelot e Joseph Xavier Boniface, a sua volta ispirato a un romanzo di Walter Scott, che andranno in scena presso il Théâtre de la comédie italienne di Parigi il 24 gennaio …

View Post

Papageno e Charlie Brown: la tenerezza di chi non si arrende

In Musica e Altri Mondi by Rosario Dipasquale1 Comment

La cifra perfettamente gioiosa e luminosa con cui termina Il flauto magico mozartiano è data forse, nella maniera più schietta, dalla terza sezione del finale II, ovvero dalla scena di Papageno e dal suo duetto con Papagena, la sua compagna lungamente inseguita durante tutto il Singspiel, e infine a lui donata. Questo inserto, di natura drammaturgicamente comica, va, da una …

View Post

Rigoletto: vent’anni di Romanticismo in Europa, da Hugo a Verdi

In Musica e Altri Mondi by Emanuele Franceschetti0 Comments

 Verdi e Hugo sotto il segno della censura: l’interesse per il ‘brutto’ come categoria edificante Con la pubblicazione del dramma Hernani, nel 1830, può ritenersi avvenuta– pur con la cautela con la quale ogni periodizzazione andrebbe effettuata- la nascita del Romanticismo Francese. Le prefazioni con le quali Hugo introduce i suoi lavori riescono a diventare dei veri e propri casus …