View Post

Come affrontano Beethoven due enfants prodiges?

In Recensioni by Redazione1 Comment

a storia della musica è costellata di enfants prodiges, talenti sbocciati in maniera precoce, tanto tra i compositori quanto tra gli interpreti. Per questi ultimi in particolare l’età anagrafica è sempre stata un fattore determinante per determinare la carriera, quasi una sorte di predestinazione. Più precoce è il debutto, più felice sarà la carriera. Il rovescio della medaglia per l’aspirante …

View Post

I Lieder di Mahler: la sublimazione di un genere

In Musica da Camera by Gianluca Cremona0 Comments

ustav Mahler è conosciuto, giustamente, come autore di maestose sinfonie: la maggior parte della sua produzione musicale si concentra infatti su questo genere, con nove sinfonie, una decima incompiuta, e due imponenti lavori orchestrali e vocali come il giovanile Das Klagende Lied (“canto del lamento e dell’accusa”) e il tardo Das Lied von der Erde (“Il canto della terra”). Nello …

View Post

L’irriducibile reciprocità tra composizione e improvvisazione

In Musica e Altri Mondi by Lorenzo Pompeo0 Comments

Accettare ognuno la propria circostanza e, nell’accettarla, trasformarla in una creazione nostra. L’uomo è l’essere condannato a tradurre la necessità in libertà. (José Ortega y Gasset) uando parliamo di compositori e opere, di diversi stili ed epoche, consapevolmente o meno, ereditiamo delle strutture di pensiero per via delle quali la storia della musica classica, nel modo in cui la studiamo, viene …