View Post

Andrea Molteni tra Bach, Beethoven, Chopin e Debussy

In Recensioni by Michela Marchiana0 Comments

n’altra serata ai concerti del Tempietto in collaborazione con l’Associazione Pianofriends di Milano.  Protagonista del concerto stavolta è stato il pianista Andrea Molteni, con un programma che spazia nel tempo ma che dalla profondità è accomunato. Apre il concerto il Preludio e Fuga in Do# minore BWV849 dal Clavicembalo Ben Temperato, vol. 1, di Johann Sebastian Bach. Un preludio profondo, …

View Post

Come affrontano Beethoven due enfants prodiges?

In Recensioni by Redazione1 Comment

a storia della musica è costellata di enfants prodiges, talenti sbocciati in maniera precoce, tanto tra i compositori quanto tra gli interpreti. Per questi ultimi in particolare l’età anagrafica è sempre stata un fattore determinante per determinare la carriera, quasi una sorte di predestinazione. Più precoce è il debutto, più felice sarà la carriera. Il rovescio della medaglia per l’aspirante …

View Post

I Lieder di Mahler: la sublimazione di un genere

In Musica da Camera by Gianluca Cremona0 Comments

ustav Mahler è conosciuto, giustamente, come autore di maestose sinfonie: la maggior parte della sua produzione musicale si concentra infatti su questo genere, con nove sinfonie, una decima incompiuta, e due imponenti lavori orchestrali e vocali come il giovanile Das Klagende Lied (“canto del lamento e dell’accusa”) e il tardo Das Lied von der Erde (“Il canto della terra”). Nello …