View Post

Come cambia la nostra esperienza tra musica registrata e musica dal vivo?

In Musica e Altri Mondi by Marco Mallardi1 Comment

Prendiamo in esame un musicista e intendiamo con questo termine colui che lavora, in qualche modo, con la musica, che sia per studio o per professione. Ora, il materiale del musicista è, evidentemente, la musica, di cui fruisce per interesse, studio, passione o qualsiasi altro motivo. Osservando l’epoca contemporanea ci accorgiamo di come il mezzo principale per fruire della musica …

View Post

L’anima e il corpo: sguardi sul legame tra musica classica e musica popolare

In Musica e Altri Mondi by Lorenzo Pompeo1 Comment

a storia della musica è disseminata di episodi dove si è felicemente realizzato lo scambio tra l’ambito della musica colta e il repertorio musicale popolare, specie nei casi dove la fusione sia stata autentica e capace di fondere i due diversi spiriti alla base del fenomeno musicale. Infatti, forse, non è stato sempre all’insegna di una sincera volontà d’incontro che …

View Post

Tradizione e innovazione in Bartók

In Compositori by Gabriele Toma0 Comments

L’innovazione apportata da Bartók al mondo della musica per così dire “colta” non sarebbe stata possibile senza l’interiorizzazione di elementi mutuati dalla tradizione –  o meglio da diverse tradizioni –  che hanno costituito l’humus della sua sperimentazione stilistico-formale. Tanto lo studio della musica popolare ungherese nelle sue mille sfaccettature quanto quello della tradizione musicale mitteleuropea (da Bach a Beethoven a …