View Post

Incontrare Franz Schubert al cinema

In Musica e Altri Mondi by Enrico Truffi0 Comments

Schubert rappresenta senza dubbio uno dei compositori più “inafferrabili” del XIX secolo. Per molti aspetti la sua musica è gradevole, classica, melodica, ma per altri aspetti contiene significati nascosti, talvolta oscuri, comunicati tramite una forma spesso instabile, indefinita o “indecidibile”. Tutto ciò farebbe presupporre un accompagnamento non sempre adatto ad un mezzo come il Cinema, che non può permettersi distrazioni …

View Post

Perché alle persone piace Rovazzi e non Stockhausen?

In Musica e Altri Mondi by Francesco Bianchi9 Comments

er quale motivo la musica classica contemporanea viene avvertita come una forma d’arte incomprensibile e criptica? Perché è oggi per la maggior parte del pubblico qualcosa di difficilmente accessibile, che spesso viene rigettata o al massimo ascoltata come qualcosa di eccentrico e stravagante? Si dovrebbe innanzitutto partire da delle considerazioni sociologiche di ciò che è la musica oggi per come …

View Post

Papageno e Charlie Brown: la tenerezza di chi non si arrende

In Musica e Altri Mondi by Rosario Dipasquale1 Comment

La cifra perfettamente gioiosa e luminosa con cui termina Il flauto magico mozartiano è data forse, nella maniera più schietta, dalla terza sezione del finale II, ovvero dalla scena di Papageno e dal suo duetto con Papagena, la sua compagna lungamente inseguita durante tutto il Singspiel, e infine a lui donata. Questo inserto, di natura drammaturgicamente comica, va, da una …