View Post

A voce sola. Due ‘stazioni’ della solitudine novecentesca: Erwartung di Schönberg e La voix humaine di Poulenc  

In Opera by Emanuele Franceschetti0 Comments

Conviene partire da qualche indicazione cronologica. Esattamente mezzo secolo separa l’anno della composizione (non della prima rappresentazione) di Erwartung di Schönberg -1909- da quello de La voix humaine di Poulenc -1959. Cinquant’anni, due conflitti mondiali, frenetici avvicendarsi e sovrapporsi di diversi linguaggi artistici, cambiamenti piuttosto evidenti (a dir poco) nello scenario europeo e mondiale sul fronte delle arti, della cultura, …

View Post

Il quartetto in La minore di Alfred Schnittke dopo – e con – Gustav Mahler.

In Musica da Camera by Valerio Sebastiani0 Comments

a storia della musica è costellata di incontri, comunanze, affinità, tra compositori, anche lontanissimi tra loro. Uno tra i più particolari, e forse meno noti incontri, è stato quello tra un Gustav Mahler quindicenne allievo di Conservatorio nel 1876 e Alfred Schnittke, un non troppo anziano compositore russo del ventesimo secolo. Un incontro avvenuto a distanza di ben 110 anni, …