View Post

La sonata per pianoforte di Janàcek

In Musica da Camera by Gianluca Cremona0 Comments

Quando parliamo di Leos Janàcek difficilmente possiamo comprendere realmente di cosa stiamo discutendo. Il compositore ceco, nato nel 1854, è autore di una musica misteriosa, incredibilmente avanti col tempo rispetto ad altri autori suoi coetanei: il suo stile mescola insieme un lirismo di stampo romantico ad un contro-intuitivo utilizzo delle dinamiche, delle modulazioni e del ritmo, fino ad arrivare inspiegabilmente …

View Post

L’Adagio troppo famoso di Samuel Barber

In Musica da Camera by Filippo Simonelli0 Comments

ohannes Brahms era solito riferirsi alla sua terza sinfonia come a “la mia Sinfonia troppo famosa”, vista la frequenza con cui nella Germania del suo tempo veniva eseguito e riarrangiato soprattutto il celebre terzo movimento. Allo stesso modo potremmo parlare di un adagio troppo famoso riferendoci al movimento centrale dell’Op.11 di Samuel Barber, oggi universalmente conosciuto come “Adagio for Strings”, che il …

View Post

Il quartetto n.8 op.110 di Šostakovič: storia e analisi di una musica brutta

In Musica da Camera by Matteo Macinanti0 Comments

“Ho composto questo quartetto ideologicamente condannabile e di cui nessuno ha necessità. Mi sono detto che se dovessi morire un giorno nessuno penserebbe a scrivere un’opera in mia memoria. Così ho deciso di scrivermela da solo. Si potrebbe mettere sulla copertina: “Dedicato alla memoria dell’autore di questo quartetto”. Ideologia, condanna, necessità, morte, memoria. Basterebbero queste cinque parole, contenute nella lettera …