View Post

Glenn Gould lettore-narratore di Sibelius

In Compositori, Musica e Altri Mondi by Matteo Poiani0 Comments

otrebbe sembrare molto strano che Glenn Gould abbia scritto a proposito di Jean Sibelius ma è assai meno, o assai più, bizzarro di quanto sembri. Nel volume L’ala del turbine intelligente sono raccolti (alcuni) suoi scritti sulla musica che spaziano da Bach a Stockhausen, da Mozart a Schönberg. Gould conosceva affatto la musica, anche quella a lui contemporanea, e non …

View Post

L’incompiutezza della Nona Sinfonia di Bruckner tra misticismo e storicismo

In Compositori by Matteo Macinanti0 Comments

ermania anno 1939 «Bruckner è stato destinato a rendere reale il sovrannaturale, a rivelare il divino nel nostro mondo umano». Così si esprimeva, pochi mesi prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, il direttore della Internationale Bruckner-Gesellschaft, Wilhelm Furtwängler, nel tenere la sua concione sul compositore di Ansfelden. Anton Bruckner era morto più di quaranta anni prima lasciando incompiuto il …

View Post

La vocazione alla poesia… e un “Goya dodecafonico”: Mario Castelnuovo-Tedesco letterato della musica

In Compositori by Emanuele Franceschetti0 Comments

ario Castelnuovo-Tedesco nasce nel 1895, a Firenze, da una famiglia di origini ebraiche. I tre dati possiedono un peso specifico notevole per avvicinarsi alla vita e all’opera del compositore. Procediamo a ritroso: le radici ebraiche, anzitutto, ragione di un allontanamento dall’Italia immediatamente dopo la promulgazione delle leggi razziali, nel 1939. Gran parte degli anni successivi, esclusi viaggi sporadici in Europa, …