View Post

Guardare l’opera: “Tristan und Isolde” di Wagner

In Opera by Silvia D'Anzelmo0 Comments

Nello scritto polemico “Il caso Wagner”, Friedrich Nietzsche mette in guardia il lettore contro questo “artista della decadenza” che, con la potenza della seduzione, “rende infermo tutto ciò che tocca”; per il filosofo, Richard Wagner è una vera e propria malattia così come malata è la sua arte che pure riesce estremamente affascinante e, perciò, doppiamente pericolosa e corruttrice.

View Post

Il diavolo all’opera. “Mefistofele: il diavolo cavaliere”

In Recensioni by Silvia D'Anzelmo0 Comments

Com’è inesauribile il tipo di Faust, così pure è inesauribile quello di Mefistofele. Mefistofele è antico anch’esso come la Bibbia e come Eschilo, Mefistofele è il serpente dell’ Eden, è l’avvoltojo di Prometeo. Mefistofele è il dubbio che genera la scienza, è il male che genera il bene. Da per tutto ove trovi lo spirito di negazione c’è Mefistofele. Mefistofele …

View Post

Steve Reich: tra continuità e sovversione

In Compositori by Silvia D'Anzelmo0 Comments

Come compositore, Steve Reich si muove in bilico su un filo sottile a metà tra la continuità della tradizione della musica occidentale e la sua più radicale sovversione attraverso suggestioni orientali o arcaiche; da queste connessioni eterogenee «risulta – come lo stesso Reich ci spiega – una situazione interessante, in cui l’influenza non occidentale si manifesta nella concezione dell’opera, ma …