View Post

Barry Douglas, un irlandese al Tchaikovsky

In Interviste by Alessandro Tommasi0 Comments

Nato a Belfast nel ’63, Barry Douglas è stato il primo pianista non russo a vincere il Concorso Tchaikovsky a Mosca, dopo l’esplosiva vittoria di Van Cliburn alla prima edizione, un successo che ha segnato l’inizio di una florida carriera segnata anche dall’organizzazione di progetti dedicati alla sua Irlanda, tra cui la Camerata Ireland e i CD dedicati alla musica …

View Post

Concorso Tchaikovsky: squarci di un luminoso futuro

In Eventi, Recensioni by Alessandro Tommasi0 Comments

accontare quindici giorni di Concorso Tchaikovsky è una sfida impegnativa. Riassumere in qualche facciata tutto ciò che si sente, che si vede, che si impara in due settimane passate a Mosca a stretto contatto con la musica suonata ad altissimi livelli è pressoché impossibile. Ciò che si può fare, però, è dare un’impressione, uno sguardo, ripercorrendo giorno dopo giorno tutto …

View Post

Grainger in the strand

In Musica e Altri Mondi by Redazione0 Comments

irtuoso del pianoforte, compositore dall’intelligenza vivace, bell’uomo, ma soprattutto pioniere su tutti i fronti. La sua personalità curiosa ed eccentrica rende davvero difficile parlare di Percy Grainger senza citare, al pari del suo apporto alla musica, qualche aneddoto piccante; le sue composizioni talvolta sembrano più una cornice alle stravaganti macchine sonore, alle sperimentazioni nel campo etnomusicologico, alla fama di amante …