View Post

Ives e il Modernismo Americano

In Compositori by Redazione0 Comments

l compositore americano Charles Ives nasce a Dansbury, Connecticut il 20 ottobre 1874. Suo padre, George Ives, sebbene non fosse un musicista professionista, fu capobanda dell’esercito degli Stati Uniti durante la guerra civile americana e fu una figura chiave per la formazione di Ives e una fortissima influenza sulla sua futura musica. Suo padre era un grande sperimentatore con un …

View Post

Il quartetto in La minore di Alfred Schnittke dopo – e con – Gustav Mahler.

In Musica da Camera by Valerio Sebastiani0 Comments

a storia della musica è costellata di incontri, comunanze, affinità, tra compositori, anche lontanissimi tra loro. Uno tra i più particolari, e forse meno noti incontri, è stato quello tra un Gustav Mahler quindicenne allievo di Conservatorio nel 1876 e Alfred Schnittke, un non troppo anziano compositore russo del ventesimo secolo. Un incontro avvenuto a distanza di ben 110 anni, …

View Post

Mahler, un Adagio a Venezia. Il canto ‘inattuale’ della decadenza.

In Recensioni by Emanuele Franceschetti1 Comment

Dovrà essere misericordioso chi, leggendo il titolo di quest’articolo, avrà subito avvertito di trovarsi di fronte a qualcosa di già letto, già visto, già ascoltato. Mahler –Thomas Mann- Luchino Visconti: 103 misure di struggimento e languore, a render onoratissimo servizio ad una pellicola, anch’essa, languida (più che struggente), non particolarmente verbosa, fragilissima. Tutto già noto, probabilmente. Non servirebbe ritornarci su: …