View Post

Filarmonica 2019. Intervista a Filippo Gamba: “Il coraggio del musicista”

In Interviste by Valerio Sebastiani0 Comments

Filippo Gamba, pianista veronese formatosi nel Conservatorio della sua città con Sergio Bonizzato, è una di quelle rare figure di musicista intellettuale caratterizzato da una misurata, ma incessante, intelligenza emotiva e da un “carisma quasi missionario” (parole di Vladimir Ashkenazy). In questa conversazione abbiamo potuto affrontare tutto ciò che ruota intorno alla sua visione di fare musica e, soprattutto, trasmetterla. …

View Post

Yefim Bronfman a Santa Cecilia: le sonorità profonde e cangianti del pianismo ottocentesco

In Recensioni by Valerio Sebastiani0 Comments

un percorso a passo di granchio nel pianismo europeo ottocentesco, quello in cui Yefim Bronfman ha voluto accompagnare il pubblico romano di Santa Cecilia lo scorso martedì. Dall’ultimo decennio del secolo, quando Claude Debussy usciva dalla sua epoca giovanile con la Suite bergamasque, all’ultimissima stagione compositiva di Schubert e il suo definitivo Lebewohl alla vita nel fatale autunno del 1828 …

View Post

Giovanni Puddu all’Unione Musicale

In Recensioni by Francesco Bianchi0 Comments

uò un’unghia, quest’umile, insensibile, marginale estremità del nostro corpo, mettere a repentaglio la riuscita di un concerto? Certo, se si stratta di un concerto di chitarra classica. Perché in tale strumento, affatto sensuale e viscerale, la carne è a così diretto contatto con la musica, che nel suonarlo traspare tutta la precarietà dell’esistenza. Ma, diretta conseguenza, anche l’esecuzione diventa allo …