View Post

Il pianoforte di Daniele Costa al Tempietto

In Recensioni by Matteo Macinanti1 Comment

Enigma e mistero. È così che si apre la Polonaise – fantaisie Op. 61 di Chopin e insieme a questa anche il recital di Daniele Costa per la rassegna dei Concerti del Tempietto. Un pedale caldo e perseverante accompagna l’esecuzione del giovane pianista, fungendo da bordone al pezzo in questione. Il tocco di Costa è sicuro, senza indugi, e talvolta perfino scherzoso. Ciò …