View Post

Dudamel e Beethoven a Santa Cecilia: l’incontro-scontro tra titani

In Recensioni by Michela Marchiana0 Comments

elle tre giornate del 15, 16 e 17 giugno l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con la sua orchestra, ha ospitato uno dei giganti viventi della direzione, un nome che è nel pensiero di tutti, un personaggio inconfondibile, Gustavo Dudamel. Il programma prevedeva composizioni di un genio altrettanto acclamato, altrettanto inconfondibile, Ludwig van Beethoven. Con una full immersion nel periodo eroico  …

View Post

Gardiner incanta S.Cecilia con Semele

In Recensioni by Lorenzo Papacci0 Comments

John Eliot Gardiner torna per la seconda volta, quest’anno, all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Semele, oratorio profano di G.F. Haendel. Il direttore inglese ha diretto in Semele gli English Baroque Soloists e il Monteverdi Choir di cui è direttore artistico e fondatore. Semele è un lavoro di Haendel, che possiamo definire, con una certa sicurezza, a metà tra un’opera e un oratorio: tema mitologico, un’orchestra estremamente evocativa …

View Post

Ton Koopman “ricostruisce” Mozart a Santa Cecilia

In Recensioni by Lorenzo Papacci0 Comments

Nei giorni immediatamente precedenti a Pasqua, Ton Koopman ha portato a Santa Cecilia un notevole programma interamente dedicato a Mozart. Oltre al ruolo di direttore, Koopman si è cimentato in quello del compositore/filologo, poiché ha ricostruito i brani incompiuti della Messa in do minore K427, prima parte del programma, e vi ha anche inserito alcuni brani della Jubilaeums Messe di Michael Haydn. …