View Post

Le Suites per violoncello di Bach secondo Massimo Polidori

In Recensioni by Matteo Camogliano0 Comments

l secondo appuntamento dell’Unione Musicale di Torino con Massimo Polidori porta a compimento l’esecuzione integrale delle Suite per violoncello di Johann Sebastian Bach, iniziata nel mese di marzo. Per il violoncellista torinese, uno dei più affermati a livello nazionale e non solo, da anni prima parte della Filarmonica e dell’Orchestra del Teatro alla Scala, è davvero una partita in casa …

View Post

Thema: l’omaggio a Joyce di Luciano Berio

In Recensioni by Redazione0 Comments

Rimasta a lungo ai margini delle correnti musicali più avanzate, l’Italia del secondo dopoguerra emerge divisa fra tradizione ed avanguardia, ma se da un lato molti compositori procedevano per strade già tracciate, dall’altro quei pochi che ricercavano ed elaboravano nuove forme di espressione trasformarono il nostro paese nel laboratorio delle tendenze musicali più avanzate. Tuttavia l’avanguardia è rimasta per lungo tempo …

View Post

Gardiner incanta S.Cecilia con Semele

In Recensioni by Lorenzo Papacci0 Comments

John Eliot Gardiner torna per la seconda volta, quest’anno, all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Semele, oratorio profano di G.F. Haendel. Il direttore inglese ha diretto in Semele gli English Baroque Soloists e il Monteverdi Choir di cui è direttore artistico e fondatore. Semele è un lavoro di Haendel, che possiamo definire, con una certa sicurezza, a metà tra un’opera e un oratorio: tema mitologico, un’orchestra estremamente evocativa …