View Post

L’irriducibile reciprocità tra composizione e improvvisazione

In Musica e Altri Mondi by Lorenzo Pompeo0 Comments

Accettare ognuno la propria circostanza e, nell’accettarla, trasformarla in una creazione nostra. L’uomo è l’essere condannato a tradurre la necessità in libertà. (José Ortega y Gasset) uando parliamo di compositori e opere, di diversi stili ed epoche, consapevolmente o meno, ereditiamo delle strutture di pensiero per via delle quali la storia della musica classica, nel modo in cui la studiamo, viene …

View Post

Come un rasoio elettrico può generare frequenze interessanti

In Musica e Altri Mondi by Francesco Rista0 Comments

in dal primo ascolto, la musica di Fausto Romitelli (1963-2004) colpisce per la folgorante energia e il modo originale di catturare l’attenzione. Permeata dal desiderio di esplorare le traiettorie di degrado della materia sonora, impregnata dalle atmosfere del rock psichedelico e dai gesti ossessivi della techno, è diretta, visionaria, accattivante e allo stesso tempo profondamente colta, mirabilmente scritta. Tra i …

View Post

Tra Arcadelt e Michelangelo

In Musica e Altri Mondi by Redazione0 Comments

l mondo della musica è pieno di legami tra artisti e musicisti. Pensiamo a John Cage e il gruppo dei Fluxus, o ancora a Kandinskij e Schönberg. È interessante notare però come questi rapporti siano nati apparentemente solo in epoca recente. Ma attenzione, soltanto apparentemente. Infatti, scavando più a fondo nel passato, si trovano alcuni esempi di collaborazioni tra artisti …