View Post

Il quartetto n.8 op.110 di Šostakovič: storia e analisi di una musica brutta

In Musica da Camera by Matteo Macinanti0 Comments

“Ho composto questo quartetto ideologicamente condannabile e di cui nessuno ha necessità. Mi sono detto che se dovessi morire un giorno nessuno penserebbe a scrivere un’opera in mia memoria. Così ho deciso di scrivermela da solo. Si potrebbe mettere sulla copertina: “Dedicato alla memoria dell’autore di questo quartetto”. Ideologia, condanna, necessità, morte, memoria. Basterebbero queste cinque parole, contenute nella lettera …