View Post

Sibelius il cantore finnico – prima parte

In Compositori by Redazione0 Comments

Gli anni 1890-1899 uando si parla di Jean Sibelius, compositore finlandese nato ad Hämeenlinna nel 1865, il primo collegamento che viene alla mente è la sua associazione alle Scuole Nazionali: un movimento artistico creato dalla critica storiografica del Novecento per definire il tipo di musica composta nei Paesi europei rimasti ai margini della scena musicale mondiale. Questa etichettatura ha avuto, …

View Post

Film Music Man: John Williams e 60 anni di carriera

In Compositori by Redazione0 Comments

uando si tratta di celebrare anniversari e ricorrenze, il rischio è sempre di essere nostalgici e persino rassegnati. Tali omaggi rischiano di trasformarsi in grotteschi ed impolverati musei in cui fare la conta di glorie passate e ricordi trascolorati, un po’ come la villa della diva decaduta Norma Desmond nel film Viale del tramonto, l’immortale capolavoro di Billy Wilder. Festeggiando …

View Post

Il bipolarismo di Brahms nelle Variazioni per pianoforte op. 9

In Compositori by Ottavia Pastore0 Comments

alle parole che lo stesso Brahms avrebbe detto, nel 1853, a Hedwig von Holstein, emerge l’importanza che la letteratura ricoprì nella sua vita, nonché il ruolo determinante all’interno della produzione artistica. A giustificare l’appellativo “divoratore” è l’enorme biblioteca del compositore che presenta un patrimonio di oltre 120 autori tra cui colonne portanti della letteratura tedesca: Goethe, Schiller, Lessing, Tiek, Novalis, …