View Post

Andres Segovia, l’eredità del maestro.

In Compositori by Filippo Simonelli0 Comments

“Un chitarrista passa metà della sua vita ad accordare e l’altra metà a suonare uno strumento scordato.” Andrès Segovia era solito deliziare i suoi uditori con perle di saggezza di questo calibro. Ma del resto poteva permetterselo, e lo sapeva bene.

View Post

Le chiacchiere tra Corelli e Cartesio

In Compositori by Lorenzo Papacci0 Comments

Quando ascoltiamo per la prima volta un compositore che ci è nuovo ci lasciamo subito prendere dall’emozione, mentre in seguito, a posteriori, cerchiamo di cogliere le relazioni che ci possono essere tra la musica e il clima culturale dell’epoca e le attinenze o le divergenze con il pensiero predominante. In alcuni casi questi collegamenti sono diretti, come tra Schumann e Schlegel o tra Wagner e Schopenhauer, …

View Post

5 ascolti per incontrare Corelli

In Compositori by Filippo Simonelli0 Comments

La musica di Arcangelo Corelli rappresenta uno dei punti più alti del barocco italiano. Il compositore di Fusignano infatti concentrò in appena 72 composizioni tutta la ricchezza della tecnica violinistica più alta in circolazione nell’Italia del suo tempo, rimasta forse insuperata come ispirazione fino a Paganini e alla pari con Vivaldi. La sua musica, squisitamente partecipata di una idea filosofica …