View Post

Vaneggiamenti sull’arte di chi crede di essere e non è

In Musica e Altri Mondi by Redazione0 Comments

riceviamo, e volentieri pubblichiamo: Se per rappresentare il tempo potessimo immaginare una linea orizzontale con Passato e Futuro ai suoi estremi opposti, il tratto intermedio, ossia quello che unisce le due unità temporali, potremmo di conseguenza considerarlo Presente? Potremmo, non v’è dubbio, se non fosse che il Presente esiste soltanto come frutto dell’esigenza umana, un po’ come Dio. Ragioniamo: il …

View Post

L’ineffabile voce del silenzio

In Recensioni by Redazione0 Comments

Bent Sørensen, persona cortese, pudica, dai toni pacati, lo sguardo sempre un po’ distante e trasversale quasi lo si distraesse, parlandogli, dalla vista di un mondo per noi impenetrabile. Sembra irrequieto, a stargli accanto si percepiscono scalpitio febbrile ed esasperante musicalità. Lavora su un tavolo regolabile per architetti o geometri; ha vicine squadra, matita, gomma; pazientemente scrive. Quando si alza …

View Post

Kandinsky, una sinfonia di colori

In Recensioni by Redazione0 Comments

Vassilly Kandinsky è senza dubbio tra i pittori più conosciuti e importanti del ‘900 ma, nonostante il suo evidente spessore artistico, poche volte si parla del suo intenso rapporto con la musica. Oltre ad essere il fondatore della pittura astratta infatti, l’artista russo fu il pioniere dello studio della sinestesia tra suono e colore.