View Post

Manfred e il tormento dell’uomo moderno

In Recensioni by Ottavia Pastore0 Comments

Te lo dico, uomo! Ho vissuto molti anni, molti lunghi anni, ma non sono nulla ora rispetto a quelli che devo contare: epoche intere – spazio ed eternità – e la coscienza, con la feroce sete di morte – e ancora non spenta! Atto II Scena I Sulle sponde del Lago di Ginevra, tra l’agosto e il settembre del 1816, …

View Post

La trota: una pietra miliare della musica da camera

In Compositori by Ottavia Pastore0 Comments

  DIE FORELLE LA TROTA In einem Bächlein helle, Da schoss in froher Eil Die launische Forelle Vorüber wie ein Pfeil. Ich stand an dem Gestade Und sah in süsser Ruh Des muntern Fischeleins Bade Im klare Bächlein zu. In un limpido ruscelletto guizzava svelta e allegra la trota capricciosa, veloce come una freccia. Me ne stavo sulla riva assorto, …

View Post

Viaggio sentimentale nei Dichterliebe di Robert Schumann

In Compositori by Ottavia Pastore0 Comments

i spensero entrambi nel 1856, Robert Schumann aveva solo 46 anni, Heinrich Heine poco meno di sessanta. Si incontrarono una volta di persona, nella primavera del 1828 a Monaco, dove il diciottenne Schumann si fermò nel suo viaggio attraverso il sud tedesco. Heine, allora trentunenne, officiava nella metropoli bavarese come editore di riviste al servizio della casa editrice Cotta. Qui …