View Post

Nuove strade: Silvia Colasanti

In Interviste by Filippo Simonelli0 Comments

Il 28 ottobre 1853 la feconda penna di Robert Schumann partorì uno scritto per il suo Neue Musikalische Zeitschrift in cui, con memorabile preveggenza, descriveva l’astro nascente di Johannes Brahms. Questo articolo, intitolato Neue Bahnen, traducibile come Nuove Strade, segna in un certo senso l’apice dell’attività critica del musicista di Zwickau sia per il linguaggio immaginifico che per il giovane …

View Post

Cosa ci ha detto The Gospel According to the Other Mary di John Adams?

In Recensioni by Filippo Simonelli0 Comments

uando verso la fine della scorsa primavera l’Accademia di Santa Cecilia ha annunciato la stagione ventura, mi aveva decisamente emozionato la presenza di John Adams tra i nomi in programma sia come compositore che come direttore. The Gospel According to the Other Mary è un pezzo che al momento della sua uscita aveva suscitato un certo scalpore nonché reazioni contrastanti. …

View Post

Ritratto dei compositori da giovani: Pasquale Alessio interpreta Beethoven, Schumann e Brahms

In Recensioni by Filippo Simonelli1 Comment

Pasquale Alessio è un pianista relativamente atipico rispetto ad una media di quelli che si sono esibiti nei Concerti del Tempietto. Accanto al canonico diploma in pianoforte ha coltivato lo studio della composizione e dell’etnomusicologia; discipline certamente affini ma non usuali o tantomeno obbligatorie per chi di norma si appresterebbe a diventare un virtuoso. In realtà c’è molto dei suoi …