View Post

Specchi e prismi: Fauré e l’inesprimibile

In Recensioni by Artin Bassiri Tabrizi0 Comments

Gabriel Fauré fu a lungo del tutto ignorato al di fuori della Francia e ancora oggi fatica a trovare il suo posto nelle sale da concerto. Secondo Aaron Copland – nell’articolo del 1924 Gabriel Fauré: A Neglected Master – questo mancato riconoscimento deriva da un lato dall’essenza intrinsecamente francese della sua arte, che perde di vigore se eradicata dal proprio …

View Post

Per una poetica della “macchina”: Prokofiev e il suo tempo

In Compositori by Artin Bassiri Tabrizi0 Comments

Una delle descrizioni più puntuali e ispirate concernenti l’opera e l’immaginazione di Sergej Prokofiev appartiene ad Alfred Schnittke. Si tratta di un discorso che il compositore russo-tedesco tenne in Germania in occasione della celebrazione del centenario dalla nascita di Prokofiev nel 1991. Egli delinea brevemente quelle che sono le drammatiche complessità delle vicende che hanno costeggiato l’attività creativa di Prokofiev …

View Post

Le letture del mese di Quinte Parallele

In Recensioni by Artin Bassiri Tabrizi0 Comments

La saggistica di ambito musicale è sempre stato un settore sofferente in Italia, sebbene non sia facile capirne il motivo. Perciò, non è semplice sollecitare una discussione attorno a tematiche musicali se l’editoria non fa circolare saggi interessanti, e viceversa. Un piccolo tentativo comincia da qui. Per queste ragioni, ci piacerebbe consigliare tre saggi che possano ravvivare, anche se solo …